Buon non compleanno (tra la nebbia)

Peppino Impastato 

Oggi Peppino Impastato non compie sessant’anni. Gli amici lo “festeggiano” questa sera al teatro Politeama di Palermo con uno spettacolo di commemorazione pubblica.

Io ripenso alle parole che ci ha detto pochi giorni fa Salvo Vitale, seduto con noi su quel divano, nella casa che per me era “solo” quella del film “I Cento Passi”: «Peppino non era uno che diceva “credo in certe idee e me le tengo per me”. No, lottava per realizzarle. Facevamo controinformazione, oggi ne avremmo tanto bisogno. Bisogno di informazione. Non possiamo rassegnarci all’idea di non poter smontare questo meccanismo».

A proposito di informazione, giornalismo e calendario: il 5 gennaio 1984 veniva ucciso a Catania il giornalista Giuseppe Fava.

In una poesia Salvo Vitale dice:

“Possiamo ancora farcela
se questo venir fuori
candidarsi a bersaglio,
servisse come seme
per la ribellione dei vinti,
moriremmo con meno angoscia.”

A me torna in mente una pagina del Gattopardo: «Perché morire per qualche d’uno o per qualche cosa , va bene, è nell’ordine; occorre però sapere o, per lo meno, esser certi che qualcuno sappia per chi o per che si è morti; questo chiedeva quella faccia deturpata; e appunto qui cominciava la nebbia».

Ricordare serve, sempre, anche nella nebbia.

Sara

Annunci

2 commenti

  1. Che emozione stare seduta in casa di Peppino, di fronte a uno dei suoi più cari amici. Se ci ripenso la prima immagine che ho è quella di un gruppo di persone eterogenee ma unite da uno stesso interesse. Faceva freddo in casa, in contrasto col sole che si intravedeva fuori, sulla strada di Cinisi, un freddo che si addiceva all’amarezza della storia che abbiamo ascoltato. Mi è rimasta la tristezza di sentire che la gente del paese finge che la casa, che ora è un piccolo museo, nemmeno esista. Ma almeno la speranza di sentire che sempre più spesso gruppi e scuole vanno fino a quell’angolo di Sicilia a lasciare la loro testimonianza.

  2. si, Peppino è con noi..


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...